From the daily archives: sabato, luglio 15, 2017

Lo S&P 500  ha chiuso la seduta a 2.459 punti, registrando un +0,47%.

Il bilancio settimanale è pari ad un +1,41%.

Grafico:

S&P 500

La capacità dell’indice di segnare nuovi massimi e di chiudere la settimana nei pressi degli stessi suggerisce nuovi allunghi nel corso della prossima.

Dal punto di vista tecnico, come obiettivo resta valida l’area intorno alla mediana della forchetta, che attualmente transita a circa 2.520 punti.

Dal punto di vista puramente grafico, il trend (aspetto fondamentale) è chiaramente positivo e l’assenza di segnali ribassisti sconsiglia vivamente l’apertura di anticipare l’apertura di posizioni ribassiste.

D’altro canto, si sta giungendo al bimestre statisticamente più sfavorevole (Agosto-Settembre) in condizioni sempre più compiacenti e tirate tali da ritenere improbabile che si passerà indenni a questi due mesi.

Per quanto nella finanza non esistano certezze, il grosso dubbio non è tanto se entro fine Agosto saranno avviate le vendite, ma se le stesse in Autunno/Inverno lasceranno lo spazio ad una ripresa stabile del trend primario rialzista o se, come nel 2015/2016, al di là di temporanei rimbalzi, proseguiranno.

Riccardo Fracasso

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.