L’1 Settembre, esaminando il cambio euro/dollaro:

“Dal punto di vista grafico è comparso un hammer rialzista mensile che si attiverebbe al superamento del massimo di Agosto (1,1734).

Figura smentita, invece, nel caso di violazione del minimo mensile (1,1301).”.

EURO – DOLLARO

Questa brevissima analisi ha lo scopo di evidenziare l’attivazione dell’hammer rialzista.

Ulteriori conferme (non indispensabili) in chiusura mensile rafforzerebbero il segnale.

Nel caso in cui il segnale dovesse rivelarsi efficace, è probabile un allungo di almeno qualche mese.

Riccardo Fracasso

Tagged with:
 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.