Currently viewing the category: "Analisi Materie Prime"

L’andamento delle ultime settimane del grano offre novità degne di nota.

Grafico su base mensile e scala logaritmica:

Il canale discendente avviatosi dai massimi del 2008 ha governato un ribasso che, in circa 11 anni, ha portato il grano a perdere 3/4 del proprio valore.

Da quel minimo (maggio 2019) si è avviato un canale che ha invertito il trend ribassista con tanto di pull back.

Avviciniamo lo sguardo e passiamo al time frame settimanale per esaminare i dettagli:

Si osservi quanto segue:

  • superamento dei massimi di ottobre (che personalmente reputo conferma definitiva dell’inversione);
  • rottura parallela superiore del canale rialzista (auspicabile una conferma con la chiusura mensile).

Approfondiamo il secondo punto.

L’uscita verso l’alto del canale rialzista consente (non v’è certezza, sia chiaro) ai prezzi di dar vita a un movimento più inclinato, quindi più veloce.

Infatti, l’inclinazione del canale era poco accentuata a causa della naturale difficoltà dei compratori a prevalere sui venditori.

Vinta la guerra, si riducono le pressioni dei venditori e il movimento accelera.

Dal punto di vista grafico si segnala una buona concentrazione di volumi in area 730 dollari, area presso la quale non si escludono delle prese di beneficio (informazione utile per i trader).

Al tempo stesso ritengo che l’uscita da un canale ribassista di 12 anni, dopo una fase di accumulazione triennale, presenti target potenziali, sia in termine di prezzi che di tempo, molto più ambiziosi.

In altre parole, difficile che il rialzo, al di là delle fisiologiche correzioni temporanee, si esaurisca a breve e a livelli così bassi.

Ad ogni modo sta al singolo investitore, in funzione del proprio profilo e preferibilmente assistito dal proprio consulente, decidere come gestire l’eventuale posizione all’interno dell’intero portafoglio.

Con questa analisi e le precedenti ritengo di avervi fornito tutti gli elementi necessari per avere una visione completa sul grano; per cui, probabilmente per diverso tempo non pubblicherò ulteriori aggiornamenti per questo asset.

Riccardo Fracasso

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.