From the monthly archives: ottobre 2010

L’ISDA (International Swap and Derivatives Association) è un organismo internazionale che regola il mercato dei derivati.

Il comitato è composto principalmente dalle banche stesse che emettono i derivati, e ciò comporta un notevole conflitto di interessi.
Chi volesse contestare le decisioni dell’ISDA dovrebbe far ricorso all’ISDA stessa, ed in particolar modo alle cosiddette ‘determination committee’.
Ogni ‘determination committee’, però, è composta da 15 membri, di cui 10 eletti dalle società emittenti di derivati (quindi i venditori) e solo 5 nominati dai fondi (quindi gli acquirenti).
 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.