A tutti i lettori di Finanza e Dintorni i migliori auguri di un fantastico Buon Natale2018.

Come consuetudine, mi preme rivolgere un augurio particolare a chi ha problemi di lavoro, di salute e più in generale a chiunque soffre.

Che il 2018 sia per voi l’anno della svolta, l’anno giusto per ritrovare una meritata serenità.

Riccardo

 

 

 

19 Responses to Buon 2018

  1. Filippo ha detto:

    Grazie Riccardo per tutto il gran lavoro di quest’anno e per le 6 analisi finali, super! Tanti auguri di buona fine anno anno e buon 2018!! Filippo

  2. Andrea ha detto:

    Buon anno anche a te e grazie per tutta la compagnia virtuale che mi/ci hai sempre fatto.

  3. Stefano ha detto:

    Ti ringrazio tanto per le tue analisi…complimenti per grafici…,Non si se puoi rispondermi….ho una posizione long aperta su certificati a leva sul mib 40….non so se chiuderla subito Martedì mattina o aspettare la chiusura della giornata…ti chiedo se possibile un consiglio…

    • RICCARDO FRACASSO ha detto:

      Ciao Stefano.
      Premetto che per regolamento, in questo ambito non posso esprimere consigli personalizzati ma semplici opinioni personali.

      Personalmente ritengo che gli investimenti a leva siano adatti esclusivamente ad un’operatività intraday.
      Ovviamente nessuno di noi conosce il futuro, per cui ci appigliamo a quel che è l’analisi tecnica, le statistiche, che però non sempre sono rispettate… questo dev’essere chiaro.
      La cosa migliore da fare non per forza si rivela quella più proficua.

      Ciò premesso la chiusura giornaliera sui minimi di venerdì ne rende probabili ulteriori nel corso della seduta di martedì.
      Pertanto, nel caso in cui la seduta dovesse aprirsi al rialzo, quella potrebbe essere un’occasione da sfruttare per liquidare.
      I dubbi, però, sorgono nell’ipotesi di un’apertura in calo, perchè poi potremmo assistere a recuperi o ad una seduta spesa completamente in calo.
      In quel caso non ci si muove tanto in funzione delle previsioni sul proseguo della seduta (previsioni che in ogni caso sarebbero molto fragili), ma sulla base della propria tolleranza al rischio.
      Ad ogni modo, nel caso in cui l’apertura fosse molto negativa, ci sta attendere un pò di recupero.

      Buon anno.

      Riccardo

  4. andrea ha detto:

    Ricambio auguri e un grazie per le tue analisi GRATUITE.
    A presto

  5. Marco ha detto:

    Caro Riccardo, è da un po’ di anni che ti seguo e apprezzo la tua costanza nel pubblicare le analisi che trovo molto utili e ricche delle tue riflessioni.
    Voglio affiancarmi a te nel rivolgere gli auguri a tutti ed in particolare chi vive quotidianamente situazioni di disagio.
    Brindiamo tutti insieme ad un nuovo anno che possa essere migliore.
    Buon 2018

  6. RICCARDO FRACASSO ha detto:

    Grazie a tutti per le belle parole.
    Di nuovo, buon anno.
    Riccardo

  7. Graziano ha detto:

    Ciao Riccardo
    Grazie per il bellissimo regalo di Natale,riesci sempre a stupirci sei magnifico.Auguro a tutti i lettori di finanzaedintorni e a te che sei il fondatore di questo splendido blog gli auguri di Buon Anno .
    Grazie Buon 2018.
    Graziano

  8. Pierluigi ha detto:

    Anche da parte mia un grazie di cuore per tutte le analisi e buon 2018.

  9. mario ha detto:

    da quando mi sono appassionato al trading in tutti questi anni sul web ho trovato persone competenti certo non assai ma offrivano sempre spunti significativi, posso solo dire che ora sono tutti a pagamento sei rimasto solo tu Riccardo ad offrirci delle splendide analisi e per conto mio sei un supporto non indifferente a quelle che sono le mie considerazioni anche perchè ho deciso da tempo di seguire solo i miei studi per cui voglio sbagliare di testa mia. Se finora non hai messo il blog a pagamento dentro di me c è la consapevolezza che tu sia una persona estremamente umile e diversa dalle altre insomma una rarità di questi tempi per cui i semplici “GRAZIE” e complimenti che ricevi da noi spero sia sufficienti a non farti cambiare.
    Per me sei il migliore che abbia mai letto in rete, ti auguro ogni bene a te e a tutti coloro che si trovano in condizioni di disagio. Ciao Mario

    • RICCARDO FRACASSO ha detto:

      Grazie per le splendide parole Mario, troppo buono.
      Mi fa anche piacere la fedeltà con la quale mi segui ormai da molti anni.

      In merito alla gratuità del servizio credimi, sono certo ci siano bellissime persone tra coloro che hanno impostato il servizio a pagamento, come in realtà sarebbe giusto fare se si pensa che chi fornisce un servizio solitamente lo fa a pagamento, e non escludo a priori la possibilità che in futuro anch’io segua questa strada o decida di concludere l’avventura del blog, che comunque implica dei costi e, soprattutto, richiede molto tempo.
      Ad ogni modo attualmente la mia intenzione è quella di mantenere la linea finora percorsa.

      In merito al resto, non per falsa modestia, ma per piena consapevolezza, ti dico che sono fermamente convinto che sulla piazza ci sono analisti più bravi di me in circolazione.

      Buon anno.

      Riccardo

  10. Luciano Sincich ha detto:

    Un milione di grazie per la tua fondamentale e precisa presenza in attesa dei punti pivot…tanti auguri anche a te e ai tuoi cari … e continua cosi’ perche’ meglio e’ difficile farlo…Luciano

  11. RICCARDO FRACASSO ha detto:

    Grazie a tutti.
    P.S. per Luciano: non prometto nulla ma forse i punti pivot arrivano con le analisi del prossimo weekend.

  12. Ottavio ha detto:

    La ringrazio per le sue analisi come agurarle buon anno signor riccardo .volevo porle una domanda lei in un suo post diceva che i minimi fatti nel duemilaequindici sotto non si avrebbero visti io sento parlare dinuovo di dodicimila lei che ne pensa in merito? La ringrazio in anticipo per una sua risposta buon anno.

    • RICCARDO FRACASSO ha detto:

      Salve Ottavio,
      non ho mai scritto che i minimi del 2015 non si sarebbero più visti.
      Non escludo nessuna ipotesi, ma ritengo sia molto più saggio ed utile seguire gli sviluppi, evidenziare i segnali (come l’ultimo al ribasso) e muoversi di conseguenza.
      Buon anno.
      Riccardo

  13. pierluigi ha detto:

    ciao riccardo agli auguri già fatti volevo se possibile un tuo parere di carattere generale su questo fenomeno delle criptovalute, cambieranno veramente il mondo o sono una grande fregatura?
    ciao

    • RICCARDO FRACASSO ha detto:

      Di certo rappresentano già un fenomeno di cambiamento, sulle cui dimensioni e sulla durata solo il tempo ci saprà dire di più.
      E’ comunque qualcosa di cui io sono poco informato, anche se ho la forte impressione che questa mancanza di conoscenza sia molto diffusa, persino tra chi negli ultimi tempi ne ha creato attorno un business, improvvisandosi guru finanziari da un giorno all’altro.
      Tra le poche cose sicure c’è quella che sono un asset estremamente volatile, e questo aspetto lo rende tutt’altro che un bene rifugio.
      Inoltre, un’ultima considerazione: pur essendo impossibile escludere ulteriori allunghi, è giusto evidenziare che delle criptovalute ne parlano i media e pure i non addetti lavoro, tutti aspetti che suggeriscono cautela per uno strumento di cui si sa ben poco.
      Buon anno a tutti, tornerò con le analisi del prossimo weekend.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.