Aumenta anche nella rilevazione di Novembre, l’indice di confidenza dei costruttori americani di nuove case monofamiliari.

 L’indice si porta a 20, il valore piu’ alto di quest’anno.

Simili valori li abbiamo trovati a fine 2007 e nel 2008.

Prosegue, sempre pero’ solo in alcune zone degli Stati Uniti, un progressivo aumento della fiducia.
I dati raccolti infatti mostrano un certo miglioramento, ma non generalizzato.

 Continuano le difficoltà dei mesi scorsi. L’incidenza di case sul mercato in seguito a pignoramenti, causa molte difficoltà nell’offerta. I prezzi infatti sono molto influenzati dalla forte offerta di case a buon prezzo.Si uniscono a queste difficoltà le ulteriori problematiche relative alla politica di restrizione del credito attuata dagli istituti bancari e nuove leggi di tutela ambientale varate in alcuni stati.

 Il grafico dell’indice:

Per saperne di piu’ sull’indice HMI clicca qui

Federico Ferro

Tagged with:
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.